Serie D, ottimo successo con Sora per proseguire la corsa

Il 3-1 della serata del Palasantoro certifica la salute del gruppo gialloblù, che ora sale a 18 lunghezze ed ha ancora due gare in arrivo.

TESTA E CUORE - Nel gruppo delle big di questo girone D di Serie D femminile si iscrive, in piena regola, anche la Casalandia Dream Team Roma. Sette gare e sei successi testimoniano la piena consapevolezza dei propri mezzi ad un gruppo compatto e coeso, guidato con attenzione dal suo staff tecnico. La compattezza va dimostrata e non solo decantata e così è stato evidente ieri, dato il lungo tempo trascorso dall'ultima gara giocata, quasi tre settimane che però non hanno scalfito la voglia di mettere in gioco il potenziale del collettivo: ad esclusione infatti del secondo set, le ragazze di Liguori hanno impostato un totale predominio territoriale, una supremazia senza discussione sulle avversarie, rimaste comuque in partita con la testa per tutta la gara. Bene l'attacco e altrettanto la retroguardia, e parziali comodi. Un giusto risultato dunque quello che ci consegna il Palasantoro, con la Casalandia attesa da un piccolo tour de force necessario per recuperare le due gare ancora mancanti da qui a fine 2021: la trasferta con Paliano e la gara interna con le fortissime rivali di Albano.

LIGUORI, ALONZO, I COMMENTI: - "A parte la difficoltà di riprendere il ritmo dopo tre settimane - ha esordito Liguori nel commentare la gara - abbiamo letto bene la partita e posso solo dire brave alle ragazze. Sono in arrivo due gare difficili che dobbiamo preparare bene: non prevedo niente ma vorrei che in entrambe le gare mantenessimo la nostra identità. Abbiamo pochi allenamenti per prepararci al meglio." Per Federica Alonzo, colonna delle gialloblù, "era come la prima di campionato stasera, dopo il forzato stop. Abbiamo visto e dimostrato di avere voglia, di fare bene e giocare, ma non sveliamo il nostro obiettivo".

9^ giorn. Serie D fle Casalandia Dream Team Roma vs Globo Sora 3-1 (25/16-22/25-25/19-25/14)

Alonzo, Caddeo, Cappai, Cicchetti, Giovannini, Iorizzo, Marchetti, Paolillo, Comandini, Petrucci (L1), Renzetti, Seminara. All Liguori, 2all Quaglini, Tm Scacchi.