La Dream Team Roma vola nel giovanile, verso il poker di passaggi e primati

Le squadre giovanili DTR continuano a vincere, ora l'ultima settimana di regular season

SORRISI DA VITTORIE - Le settimane vincenti sono ormai una abitudine per le squadre giovanili gialloblù ma ogni tanto è bene fermarsi per guardarle tutte e vedere l'effetto che producono sulle classifiche delle varie squadre impegnate nelle rispettive categorie. Quelli ottenuti dai gruppi DTR sono risultati belli e di valore che proiettano la società romana sempre più in alto per confermarsi settore di qualità argento, proprio ora che parte il reclutamento per la prossima stagione sportiva.

L'Under 19 conquista il primato nel girone battendo 2-1 Roma7 in una sfida non semplice che bissa il risultato dell'andata ma che serve soprattutto al gruppo di Liguori a staccare tutte con un turno d'anticipo. Ora la gara con Volley Friends per chiudere imbattute il raggruppamento. Campionato speculare per l'Under 17 di coach Cataldi, che affronta ora in casa Roma7 per siglare un girone perfetto: il bis al primato della 19 è arrivato venerdì, con una netta vittoria su Roma6. Due squadre, due percorsi gemellari.

Bene, benissimo, l'under 15 che si prende il passaggio alla fase finale del torneo OPES battendo 3-0 in trasferta Pomezia e incasellando un'altra vittoria in questa categoria. Spazio di emozioni anche all'ultimo turno di eccellenza (venerdì arriva Poolstars in casa, live dalle 17.30).

Un primato tira l'altro però, ed ecco che l'under 13 sta facendo meraviglie: battuta anche Giro, testa ad una finale da primo posto domenica con Volley Friends: le ragazze dei coach Liguori e Nardinocchi sono cariche e compatte per una gara tutta da vivere, che suggella un percorso perfetto. Infine, anche l'under 12 è scesa finalmente in campo nella giornata di domenica, con Peter Pan, per 4 gare bellissime. Al di la dei risultati, vincenti, l'emozione di vedere in campo chi non ha mai smesso di crederci e di crescere anche in periodo di difficoltà enormi è la cosa più preziosa. E i progressi si vedono tutti!