Serie C, la Casalandia chiude la stagione al nono posto: l'analisi della stagione

La squadra di Liguori perde l'ultima di campionato (3-0) con VFR, ma l'analisi a lungo raggio è più che positiva.

SORRISI IMPORTANTI - Va in archivio la stagione della Casalandia Dream Team Roma. La Serie C gialloblù ha infatti salutato il suo pubblico proprio dal terreno del Pala De Chirico, con la gara - la ventiseiesima - con Volley Friends Roma. La salvezza già in archivio dopo il tie break con Terracina, ha fatto approcciare le ragazze capitanate da Pasqua con un atteggiamento rilassato, tutt'altra prospettiva rispetto al dentro-fuori dello scorso anno con cui il gruppo di coach Liguori si era presentato all'ultima stagionale. Una sfida dunque governata da serenità e sorrisi, utile per capire alcune dinamiche in vista delle prossime, importanti settimane. La gara è stata però guidata dalle padrone di casa di VFR, che hanno imposto il loro ritmo sulla partita, vincendo i set con una relativa agilità. La reazione della DTR è stata importante nel terzo set, in cui la squadra ha tentato di portare almeno al quarto set il confronto: negli ultimi attacchi però sono uscite ancora le giovanissime del VFR, che hanno chiuso sul 3-0 la sfida, portandosi al secondo posto finale in stagione: un grande risultato per il gruppo di coach Oggioni che ora dovrà affrontare i play off per tentare la promozione in B2.

Sorrisi finali che però restano, appunto, importanti: la squadra gialloblù ha chiuso a 33 punti, quasi tutti frutto del praticamente perfetto girone di ritorno, in cui le uniche sconfitte senza punti sono arrivate nelle gare con le prime della classe, Civitavecchia, VFR appunto, e Latina. Nelle restanti partite, tanti punti e risultati migliorati rispetto all'andata. Il gruppo, infatti, ha tirato fuori gli attributi sia qualitativi che di amalgama, con conseguente beneficio per l'atteggiamento in campo. Grande merito anche a chi ha saputo tirare fuori dalle complicazioni la squadra unendo sul piano tecnico lo staff e la dirigenza gialloblù, che ancora una volta con una solidità invidiabile ha reagito alle contrarietà.

LIGUORI: A fine partita è arrivato il bilancio dell'annata di coach Liguori: "È stata una stagione molto impegnativa. Abbiamo fatto di tutto per complicarcela da sole e poi senza chiedere nulla in cambio nemmeno al fato ci siamo andati a prendere un risultato che s'era fatto difficile, anzi difficilissimo. Ringrazio chi mi è stato vicino dall'inizio alla fine, chi in modo diverso ha sostenuto la nostra avventura. Dico "brave" alle ragazze per aver saputo raddrizzare tutto ciò che poteva essere nato storto e per aver conquistato l'obiettivo".

Serie C - Ultima Giornata Gir B reg femm VF ROMA - CASALANDIA DREAM TEAM ROMA 3-0 (25/17-25/10-25/22)

Alonzo 2pt, Carrera, De Luca 4 pt, Di Russo 10 pt, Gregorace 2 pt, Laguzzi 2pt, Mazzone, Pasqua 10 pt, Petrucci 1, Scaringella (L2), Steiner (L1) 19% ric, 73% dif, Valente 1pt. All Liguori, 2All Traini, TM Brescia.