Prima Divisione al giro di boa, la Beautyland in corsa per la salvezza

Il doppio ko subìto dalle ragazze di Liguori nelle ultime due giornate con le due squadre al vertice (l'ultimo ieri a Fiano Romano) ha rimesso in luce la corsa ai posti salvezza: la Beautyland vuole dimostrare di poter tenere la categoria.

UNA PRESTAZIONE NON BRILLANTE - La Beautyland DTR under si arrende a Fiano Romano e torna a casa con zero punti dal difficile campo di provincia. Questa l'analisi dell'ultimo turno di andata del girone C della Prima Divisione, che ora nel ritorno si accenderà per le posizioni salvezza. La squadra di coach Liguori parte, in questa lotta, con un buon margine guadagnato con le nette affermazioni con le squadre che la seguono in classifica, e quindi non deve e non può sciupare il tesoretto acquisito, ma l'attenzione dovrà essere tanta. Così come tanta è la voglia di riscatto che arriva dal doppio ko subìto nelle difficili gare giocate in questi giorni: prima il confronto casalingo con la capolista Sempione, poi la trasferta nell'arduo campo di Fiano Romano, dove le ragazze in gialloblù non hanno fornito la migliore delle prestazioni possibili. Un set giocato all'altezza, punto su punto, poi l'inaspettato calo: il modo sfortunato in cui è finito il primo set, e un ritrovato cinismo delle avversarie hanno contribuito a mettere in discesa la gara per Fiano Romano, che ha letteralmente controllato il resto della gara, portandola a casa in poco più di un ora di gioco.

LIGUORI: ORA SUBITO CON IL RITORNO - Coach Liguori a fine gara ammette la poca felicità per i risultati delle ultime due uscite ma salva alcuni dettagli e soprattutto vuole subito il ritorno: "Ora dobbiamo correre verso il ritorno, con il giusto turno di riposo. La squadra merita di provarci perché composta da tutte giocatrici giovanissime, che hanno nelle loro corde la possibilità di fare grandi cose. Devono volerlo, e noi ci lavoreremo".

11^ giorn Prima Divisione gir C 

Fisiosan Fiano Romano - Beautyland Dtr Under 3-0 (25/22 25/9 25/15)