DTR DAY. vince la Prima Divisione, cade la Serie C: il racconto

Nel pomeriggio del PaladeChirico la Beautyland Under di capitan Petrucci batte le avversarie reatine 3-0, mentre la C Casalandia si arrende a Margutta.

SALVEZZE POSSIBILI - E' dolceamaro il sabato casalingo per le squadre gialloblù, la Prima Divisione "Beautyland" e la Serie C "Casalandia". Se la squadra under porta a casa il bottino pieno con Team Volley e vede ora l'obiettivo salvezza davvero da vicino, la Serie C sciupa una buona reazione con Margutta Pallavolo e perde 3-0 con le lanciatissime avversarie del litorale, senza per questo però vedersi rovinare la condizione in classifica, anche grazie ai risultati delle dirette concorrenti per l'ultimo piazzamento utile per rimanere in categoria. 

Il riassunto, dunque, della giornata del De Chirico, parla di un sapore misto tra la delusione per non aver dato seguito ai risultati ottenuti, fino alla gioia per la grande prova della Prima Divisione, passando per le considerazioni positive per entrambe prendendo il più lungo raggio della stagione. Due gare vivaci, quelle viste al De Chirico, quella della Prima Divisione mai in discussione e tenuta sempre in cassaforte dalla squadra di capitan Petrucci, capace di portare in poco più di un ora di gioco il risultato pieno comodamente nelle mani. Era importante riscattare l'andata (allora fu sconfitta netta per 3-0) ed era importante macinanre punti alla vigilia di un' altra gara assolutamente da vincere, per poter davvero dire di esserci, di aver cioè agguantato con grande stile un obiettivo fortemente voluto.

LIGUORI: BENE PRIMA DIVISIONE, LA SERIE C NON DEVE MOLLARE - Al termine del DTR DAY sono chiare le parole di coach Liguori, uniscono motivazione e speranza: "Dobbiamo comunque continuare sulla strada intrapresa, sia nel caso della Prima Divisione che della C. La Prima mi ha dimostrato e ci ha dimostrato davvero l'attaccamento alla maglia nelle situazioni difficili, la compattezza del gruppo e la qualità del materiale umano. La C ha spessore e tenore di gioco ma non può e non deve perdersi mentalmente, perché la strada non è assolutamente già finita, mancano alcuni scontri chiave come il prossimo in casa con Frascati in cui dare un po' più di tutto".

Prima Divisione Gir C - Beautyland DTR Under - Team Volley 4 Strade 3-0 (25/15-25/9-25/21)

Serie C Gir B - Casalandia Dream Team Roma - Margutta Pallavolo Civitavecchia 0-3 (19/25-20/25-26/28)